Strumenti personali
User menu

Krav Maga: Studenti del Liceo Classico “ Dante Alighieri ” di Gorizia al corso di difesa personale.

Da Portal @ istruzionego.eu.

Krav Maga: Studenti del Liceo Classico “ Dante Alighieri ” di Gorizia al corso di difesa personale.

Krav maga 2012.jpg

Krav Maga: Studenti del Liceo Classico “ Dante Alighieri ” di Gorizia al corso di difesa personale. Nei primi mesi del 2012, gli studenti del Liceo Classico “Dante Alighieri” di Gorizia, con il supporto della preside Prof.ssa Laura Fasiolo, hanno frequentato, durante le ore curricolari del Prof. Maurizio Ciochetti (insegnante di educazione fisica), un corso di difesa personale (sei lezioni) organizzato dalla Asd CSKS Sankaku, scuola di Karate di Gorizia, e tenuto da Mauro Cociancig, istruttore federale di Krav Maga, responsabile del settore di difesa personale della stessa scuola, che svolge la propria attività sportiva presso il PalaBrumatti in Piazzale Mantova a Gorizia. Il termine Krav Maga è ebraico e significa lotta a contatto: è una tecnica di combattimento nata in Israele nel 1948 in un ambito prettamente militare e quasi sconosciuta negli altri paesi fino alla fine degli anni ottanta, quando è cominciata lentamente a diffondersi nel resto del mondo. Per difesa personale si intende l'uso di determinate tecniche difensive ed il giusto approccio mentale da tenere in caso di aggressione. All’inizio del corso è stato puntualizzato che bisogna sempre cercare di prevenire il pericolo ed evitare lo scontro diretto. La migliore tecnica di difesa è la mente: bisogna cercare di usare sempre la strategia e la diplomazia: senza dover combattere, questo è il trionfo massimo(Sun Tzu). Nel caso in cui lo scontro diventa inevitabile, allora bisogna ricorrere alle tecniche di auto-difesa. In questo il Krav Maga si è dimostrato una tecnica semplice, ma molto efficace che possono praticare tutti. Gli studenti hanno dimostrato grande interesse e dopo poche lezioni si sono visti risultati. Sono state insegnate tecniche di liberazione da prese ai polsi, da strangolamento, contro tentativi di violenza fisica (molto utile alle donne) e per disarmare un malintenzionato munito di arma da taglio.

Manuel Dominko 2B



  • Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 12 mar 2012 alle 14:08.
  • Questa pagina è stata letta 10 185 volte.